Categorie
Non classé

il potere della paura per controllare la gente

Rapporto: I consulenti scientifici del governo ammettono di aver usato tattiche di terrore ‘totalitarie’ per controllare la gente durante la pandemia

Secondo un rapporto, gli scienziati del Regno Unito che lavorano come consulenti per il governo hanno espresso il loro rammarico per aver usato quelli che ora ammettono essere metodi “non etici” e “totalitari” per instillare la paura nella popolazione al fine di controllarne il comportamento durante la pandemia.

Il London Telegraph riporta i commenti fatti dai membri dello Scientific Pandemic Influenza Group on Behaviour (SPI-B), un sottocomitato dello Scientific Advisory Group for Emergencies (SAGE), il principale gruppo di consulenza scientifica del governo.

Il rapporto cita un briefing del marzo 2020, quando fu decretato il primo blocco, che affermava che il governo dovrebbe aumentare drasticamente

il livello percepito di minaccia personale

che il virus pone perché

un numero sostanziale di persone non si sente ancora sufficientemente minacciato personalmente [lo stesso in Italia e altrove, ndr].

Uno scienziato dello SPI-B ammette che

A marzo [2020] il governo era molto preoccupato per la conformità e pensava che la gente non avrebbe voluto essere rinchiusa. Ci sono state discussioni sul fatto che la paura fosse necessaria per incoraggiare la conformità, e sono state prese decisioni su come aumentare la paura

Lo scienziato senza nome aggiunge che

Il modo in cui abbiamo usato la paura è distopico

Lo scienziato ha inoltre confessato che

L’uso della paura è stato sicuramente eticamente discutibile. È stato come uno strano esperimento. Alla fine, si è ritorto contro di noi perché la gente è diventata troppo spaventata

Un altro scienziato separato nel sottocomitato ha professato

Si potrebbe chiamare la psicologia ‘controllo mentale‘. Questo è quello che facciamo … chiaramente cerchiamo di farlo in modo positivo, ma è stato usato in modo nefasto in passato

Un altro scienziato ha avvertito che

… la gente usa la pandemia per prendere il potere e far passare cose che altrimenti non accadrebbero, … dobbiamo stare molto attenti all’autoritarismo che si sta insinuando.

Secondo il rapporto, un altro ricercatore del gruppo ha riconosciuto che

Senza un vaccino, la psicologia è la tua arma principale

La psicologia ha condotto un’epidemia davvero buona, in realtà.

[sul Telegraph, ndr]:
Oltre agli avvertimenti espliciti sul pericolo del virus, il governo è stato accusato di nutrire il pubblico con una dieta non-stop di cattive notizie, come morti e ricoveri, senza mai contestualizzare le cifre con notizie su quante persone sono guarite, o se i decessi giornalieri sono sopra o sotto le medie stagionali.

Un altro scienziato del sottocomitato ha dichiarato di essere stato

sbalordito dall’uso della psicologia comportamentale come arma

nell’ultimo anno, e ha avvertito che

gli psicologi non sembrano essersi accorti quando ha smesso di essere altruista ed è diventata manipolativa.

Hanno troppo potere e questo li intossica

ha avvertito ancora lo scienziato.

I commenti sono stati raccolti dall’autrice Laura Dodsworth, per il suo libro Uno stato di paura [A State of Fear], uscito oggi [maggio’21, ndr], che esplora le azioni del governo durante la pandemia.

Quando il Telegraph ha chiesto al sottocomitato un commento sui risultati, lo psicologo della SPI-B Gavin Morgan ha risposto:

Chiaramente, usare la paura come mezzo di controllo non è etico. Usare la paura sa di totalitarismo. Non è una posizione etica per nessun governo moderno

Morgan ha aggiunto che

Per natura sono una persona ottimista, ma tutto questo mi ha dato una visione più pessimistica delle persone

Commentando le rivelazioni, il conservatore Steve Baker, membro di un gruppo di parlamentari anti-lockdown ha detto:

Se è vero che lo stato ha preso la decisione di terrorizzare il pubblico per ottenere il rispetto delle regole, questo solleva domande estremamente serie sul tipo di società che vogliamo diventare.

Se siamo davvero onesti, temo io che la politica del governo oggi stia giocando alle radici del totalitarismo?
Sì, certo che lo sta facendo

ha esortato Baker.

Lo stato di paura del governo continua [è maggio’21, ndr] minuto per minuto, dato che i ministri del governo stanno ora suggerendo che il cosiddetto “giorno della libertà” nel Regno Unito (una situazione in cui il governo permette alle persone di avere diritti fondamentali non è libertà) il 21 giugno [2021] è in pericolo perché una parte considerevole della popolazione si rifiuta di prendere il vaccino.

Fonte / originale The Burning Platform


Il mondo dopo lo “shell shock

Un’epidemia della paura creata dalle autorità”. L’epidemiologo di Yale dice la sua opinione sul Covid. Che dirà Burioni?

Il contrario della tirannide non è la democrazia

Moritz Enders: “Il mondo si è capovolto. I tedeschi scappano verso est per trovare libertà

La dissonanza cognitiva – Roberto PECCHIOLI – EreticaMente

Dr. Mattias Desmet: Totalitarianism & Mass Formation in …Why Do So Many Still Believe?” Dr. Mattias Desmet, …

Mattias Desmet, il principale esperto psicologico di tirannia e totalitarismo e di come si forma l’ipnosi di massaFRI/VG 22.12.21 @18:03

Why Joe Rogan’s Interviews on Mass Psychosis “Broke The Internet

Tocqueville, la pandemia e il dispotismo (post) moderno

Come modificano la tua percezione ed identità con le tecniche di manipolazione di massa

Le 10 strategie della manipolazione mediatica ai tempi del Covid

Piccoli vaccinandi crescono. Come la MANIPOLAZIONE delle menti inizia a scuolaE.Frezza

Il condizionamento produrrà così da sé tale integrazione, che l’unica paurache dovrà essere mantenuta — sarà quella di essere esclusi dal sistema e quindi di non poter più accedere alle condizioni necessarie alla felicità.
L’uomo di massa, così prodotto, deve essere trattato come quello che è: un vitello, e deve essere monitorato come deve esserlo un gregge.
Tutto ciò che permette di far addormentare la sua lucidità è un bene sociale; tutto ciò rischia di causare il suo risveglio deve essere ridicolizzato, soffocato, combattuto.
Ogni dottrina che mette in discussione il sistema deve prima essere designata come sovversiva e terrorista e coloro che la sostengono dovranno poi essere trattati come tali.
Günther Anders: L’Uomo è Antiquato (1956) – come soffocare una rivolta

La guerra psicologica di Bezmenovsulla demoralizzazione – su antieuropa – su nogeoingegneria – su elinvestigador – su mazzoninews

L’obiettivo del nuovo studio di Harvard è: trovare i messaggi che “convincano” i no vax.

Governare con il terrore – Giorgio Bianchi

Come ci fanno paura e cosa fare per non averne

Dov’é la verità? Come la CIA modella la mente degli americani

Rudolf Steiner nel 1910 …

Tina Benaglio – come il sistema usa la paura

Covid Policy Tactics Were Borrowed from the Vietnam War

The Psychology of Manipulation

Covid19 – Cock-Up or Conspiracy?WHO’s TAG

Occult Rituals and Predictive Programming: Breaking Free From the Egregore

Ma la guerra nel mondo aveva risvegliato l’interesse verso una vecchia forma di offesa e di difesa, la propaganda, cui da tempo immemorabile l’umanità aveva attribuito facoltà taumaturgiche, per galvanizzare gli spiriti depressi e sofferenti. Se i nemici fossero stati dipinti come feroci e vigliacchi, violatori di vergini e mozzatori di mani di bambini, crudeli e stupidi – questo era il nocciolo del calcolo astuto – i soldati avrebbero combattuto meglio ed i civili avrebbero scagliato contro il nemico e non contro i governanti le proprie maledizioni…
Anche la propaganda obbedisce alle sue leggi e la sua meccanica è irreversibile. Non era facile, constatata l’inefficacia dell’esagerazione, far macchina indietro. Bisognava quindi rincarare la dose e, ad ogni notizia incredibile, farne seguire una ancor più incredibile, sperando che una porzione della precedente potesse essere assimilata: un processo senza fine, di cui non si riusciva ad intravedere l’evoluzione
Mario Silvestri, “Isonzo 1917”.

E.Frezza: “L’Era dell’emergenza permanente”, primo e secondo intervento. (Cit. Simone Veil)

L’esperimento del piccolo Albert

Parere sull’instaurazione del modello di credito sociale digitale mediante l’applicazione dei principi dell’economia comportamentale

Manipolare l’opinione pubblica per spingere un Paese in guerra, è un crimine di guerra?

Il dittatore Zelensky fa arrestare i giornalisti (per mano europea)

The Role of Death-Anxiety-Induced Fear of COVID-19 in Compliance With and Acceptance of Government-Issued COVID-19 Regulations

Comparisons Between COVID-19 Stigma and Other Stigmas: Distinct in Explicit Attitudes and Similar in Implicit Process

La paura della morte sociale ha vinto sulla paura della morte biologica.

Massimo Citro – Auscultando il passato, capire il presente