Categorie
Non classé

Vaccinato


Ahiiii … ‘so cazzi … tua!
Sì,
quel giorno pena ho provato
guardandovi
in fila davanti agli hub
tutti quanti voi …
– ‘ci tua! –
E
Draghi e Speranza a spronare chi
senza cervello li crede pure eroi!
Tu
che adesso quasi ogni giorno ti senti mal,
che è una fregatura non ci vuol un Nobel,
a quanti all’improvviso gl’è venuto un colpo.
Ma
inizi a pensare che non è normal
che forse la quarta sarà letal
e dentro una cassa finirà il tuo corpo.

Va-cci-nato,
mi sa tanto che il regime ti ha fregato,
così impari a credere allo Stato
tu che con il gregge ti sei inoculato.

Va-cci-nato,
di cazzate la TV ti ha riempito,
i virostar ti hanno circuito,
e se muori non sarai risarcito.

– booster! booster! booster! booster! –

Quanti sono adesso in cielo
per questo delitto?
è la fine di chi abbocca
e ha ubbidito sempre zitto.

– sempre zitto! sempre zitto! … –

Al camposanto i tuoi amici
han già seppellito
ai no-vax hai puntato il dito
io invece bello che guarito.

Il vaccino è uno scandalo,
dei morti ho perso il calcolo,
ormai sarai già un angelo,
i virostar nel panfilo.
In quel posto tu l’hai preso
amico mio (bam bam).

Del siero in astinenza
come un tossico di bamba.
Davanti alle farmacie
guarda quante capre,
quante anime sta accogliendo
il Santo Padre.

Guarda la tua vita
che va sempre più in discesa.
Sei parte di una maggioranza
che si è arresa.

Pentito, pentito
perché non hai ascoltato
e così le big pharma
hai arricchito, arricchito.

Chi prima non pensa
poi lacrime versa
ma ora è troppo tardi
è una causa persa.

Impunito, impunito
il banchiere e ogni partito
ti han fatto rimpiangere
anche lo zio Benito.

Resta in attesa
avrai una sorpresa
ma non si ride tanto
e si svolge in chiesa …

Va-cci-nato,
mi spiace ma
in quel posto lo hai pigliato
e come un vigliacco
sarai ricordato
che pure orgoglioso
al gregge si è unito.

Va-cci-nato,
è tacito assenso
quello che hai firmato,
inutile far causa
col tuo avvocato,
la tua ignoranza ti ha condannato.

– booster! booster! booster! booster! –

Quanti sono adesso in cielo
per questo delitto?
è la fine di chi abbocca
e ha ubbidito sempre zitto.

– sempre zitto! sempre zitto! … –

Al camposanto i tuoi parenti
han già seppellito,
ed ora che hai bisogno di aiuto,
mi spiace ma ti faccio il dito.

Va-cci-nato,
stai certo che
tutto verrà insabbiato,
nessun politico incriminato,
anche il tuo medico
è già corrotto …

Pentito, pentito
perché non hai ascoltato
e così le big pharma
hai arricchito, arricchito.
L’italiota a tutto abbocca,
al regime è asservito,

– asservito, asservito … –

Pentito, pentito
perché non hai ascoltato
e dentro a una bara
ti sei ritrovato,
io te lo avevo detto
però non mi hai ascoltato.
Va-cci-nato.

se non cogli l’ironia prova coi pomodori. (cit.)

@©FabioLucentini


Stupide Pecore — @devon832

Quelli che Sembrano — @AlexLoggia/Bigup

Pronto ad Uccidere — @devon832