Categorie
Non classé

scandalo Pfizer, business as usual

Linkedin censura un cardiologo critico sugli antidoti mRNA (originale, audio en, anche USA: scandalo vaccini COVID ai bambini)

… assolutamente scioccante ma, come hai già alluso, non così sorprendente: guarda la storia di integrità della ricerca da parte dell’industria farmaceutica andando indietro di molti anni … ma penso che ciò che è interessante, e anche al BMJ non fanno e pubblicano queste indagini a meno che non siano molto molto approfondite, e questo individuo, le accuse di questa signora sono state verificate in modo indipendente da altri due revisori, quindi è molto probabile che quello che sta dicendo è corretto.

Ed è ovviamente molto preoccupante, come hai già detto, che non sia stato ripreso, questo dovrebbe essere una notizia internazionale, una grande notizia internazionale, dato che il trial Pfizer, quel trial cruciale ha portato … a causa di quei dati milioni e milioni di persone hanno preso un vaccino.

Quindi il problema è che, come abbiamo fatto per molto tempo in medicina, i medici, i pazienti, le decisioni critiche vengono prese su dati incompleti, distorti e in molti casi potenzialmente corrotti. L’industria farmaceutica è lì, sai, per fare profitto piuttosto che avere la responsabilità legale di dare il miglior trattamento. Questo è il modo in cui vengono fatti gli affari, e purtroppo il motivo per cui non è stato affrontato, perché non ci sono stati interventi efficaci o sanzioni che sono state messe sull’ industria farmaceutica, qualcosa per cui ho fatto una campagna per molti anni. Ho tenuto un discorso al Parlamento europeo qualche anno fa intitolato Big Food and Big Pharma, Killing for Profit?, questo era il nome del titolo, e una delle cose che ho detto è che tra il 2019-14 la maggior parte delle dieci principali aziende farmaceutiche hanno pagato multe, come attività criminale, circa 13 miliardi di dollari per aver nascosto dati sui danni, commercializzazione illegale di farmaci e manipolazione dei risultati. Nulla sembra davvero cambiare nel sistema. Solo per fare un esempio – e sto citando i fatti qui – GSK nel 2012 ha pagato il più grande accordo in frode da 3 miliardi di dollari … ma sapete, hanno pagato 3 miliardi di dollari ma hanno fatto 25 miliardi di dollari di profitto durante il periodo coperto dall’accordo! Nessuno è stato licenziato, nessuno è stato incarcerato.

Quindi questo è un business come al solito per molte di queste aziende e io, sai, sarò molto onesto con te Maajid, ho preso alcuni … sono un medico, vedo i pazienti, ho avuto molti vaccini nel corso degli anni, e penso che abbiamo bisogno di parlare di come questo particolare vaccino non è simile ad altri vaccini, perché di loro tutti nella stessa scatola, l’ho preso sotto la convinzione, all’inizio molto presto mi stava aiutando senso nuovo vaccino mi è stato dato entrambe le dosi di vaccino molto presto su gennaio ogni volta, nonostante il fatto che non sono ad alto rischio, ma l’ho fatto come dovere di medico, nella convinzione – che ora è stata chiaramente dimostrata falsa – che avrei protetto gli altri, i miei pazienti, le persone anziane, le persone vulnerabili dal prendere l’infezione da me, e ciò che ora è molto chiaro, come lo stato si sta evolvendo, è che non c’è significativa riduzione della trasmissione dal prendere il vaccino! Ora, cerchiamo anche di essere molto chiari, sai, io sono abbastanza convinto che il vaccino molto probabilmente impedisce gravi malattie e la morte, abbiamo alcuni dati del mondo reale per sostenere ciò, ma cambia la conversazione, Maajid, perché poi si inizia a guardare a gruppi a basso rischio non prendere o no il vaccino, e questo cambia la semantica.  Per fare un esempio, se hai preso un 19enne sano, … il rischio di morire di COVID-19 è uno su un milione! hanno significativamente più probabilità di morire per aver preso l’influenza.
Quindi non stiamo rendendo obbligatori i vaccini antinfluenzali per i bambini mentre stiamo rendendo obbligatori i vaccini COVID-19, quando ora sappiamo anche che non fermano la diffusione? Quindi l’intera situazione è un casino assurdo!

… posso, a titolo di una seconda domanda per rispondere, quello a cui lei alludeva alla fine di questa sua particolare risposta, e cioè perché nel 2018 il BMJ ha anche pubblicato un articolo dal titolo: Le aziende farmaceutiche sono incentivate al profitto non a migliorare la salute dice il rapporto, e l’articolo va avanti … questo tipo di cose a proposito:

il finanziamento del governo per l’innovazione sanitaria sta sovvenzionando i profitti dell’industria farmaceutica mentre fornisce pochi benefici per la salute pubblica, dice un rapporto di economista sanitario importante. La maggior parte dei nuovi farmaci non sono a soddisfare le esigenze pubbliche, mentre gli incentivi economici e normativi hanno creato un settore farmaceutico altamente inefficiente che spende più sul marketing che sulla ricerca e sviluppo e concentra la ricerca che fa sui profitti. Questo porta a prezzi proibitivi, ma anche a mettere in disparte i trattamenti mirati alla prevenzione o alla cura in favore di farmaci con un potenziale di vendita a lungo termine ad alto volume.

è che forse, dal BMJ 2018, è quello che pensi sia successo qui alla luce della tua risposta che hai appena dato alla mia domanda precedente?

Sì, penso che sia così, penso che il sistema sia orientato, dove non protegge veramente il pubblico dagli eccessi e dalle manipolazioni dell’industria, come se i regolamenti fossero poveri.
Sono in grado di farla franca con questo tipo di cose, e questo è stato un ciclo, è stato continuato per almeno due decenni e, lasciatemi solo dare qualche prospettiva qui, tra il 2000 e il 2008 dei 667 farmaci approvati dalla FDA in America, anche molti di questi farmaci sono stati autorizzati qui, solo l’11% di loro sono stati trovati veramente innovativi come in un miglioramento del farmaco precedente, perché quello che fanno le compagnie farmaceutiche, cambiano solo qualche molecola qua e là, non ottengono un brevetto su quello che sembra essere un nuovo blockbuster quando ovviamente non lo è, lo scopriamo dopo e poi qualche anno dopo, quando ce ne siamo resi conto, passano al farmaco successivo e il ciclo continua. C’è anche un sacco di spreco nel sistema, ma penso che questo sia qualcosa che ha davvero bisogno di essere affrontato di petto. Penso che il fatto che questo non sia stato affrontato dai governi che si sono succeduti in tutto il mondo, significa che continueremo ad avere questo problema di dati incompleti, informazioni distorte e quindi alla fine non otterremo i migliori risultati per i pazienti, le persone che hanno fiducia nel loro medico, e i medici, naturalmente, sono nella stessa barca perché stiamo prendendo decisioni cliniche su informazioni viziate. Quindi l’intero sistema è davvero un pasticcio completo, e sono contento di sollevare la questione della prevenzione, così sono stato una delle prime persone nel mainstream come un medico e a livello internazionale, per evidenziare il legame tra, noi chiamiamo poveri salute metabolica obesità grasso corporeo in eccesso, e gli esiti poveri per COVID-19. Uno studio di modellazione ha suggerito, se avessimo una popolazione più sana, forse la metà delle morti in questo paese sarebbe stato evitato, ma che non è l’obiettivo principale della discussione, infatti anche nonostante io dicendo questo e avendo alcuni punti vendita sui media mainstream, BBC Sky LBC, ho discusso anche questo, sai, lo sappiamo dall’inizio della pandemia e speriamo di uscirne ora, ma una parte significativa della popolazione britannica ha messo su peso, è diventata più sana, ora stiamo assistendo a un’impennata degli attacchi cardiaci, quindi in realtà non abbiamo gestito molto bene questa pandemia a mio parere, e dobbiamo pensare oltre, e in termini di mandati – torniamo alla la questione dei mandati – penso che ora che sappiamo che non impedisce la trasmissione in misura significativa, dovrebbero riguardare la scelta informata.

Se i funzionari della sanità pubblica e gli scienziati dei vaccini vogliono incoraggiare più persone a prendere il vaccino, bene, ma fatelo attraverso la persuasione non attraverso la coercizione. Dovremmo avere trasparenza e non censura, perché questo non farà altro che allargare l’abisso del disagio. Abbiamo 100.000 dipendenti del NHS al momento che non hanno avuto una sola dose di vaccino perché non si fidano né dei funzionari della sanità pubblica né del governo e nemmeno degli scienziati più anziani. Questo è un grosso problema qui, e se lo mandiamo, la mia paura è – NHS è già sotto così tanta tensione, l’assistenza di emergenza sta fallendo, mio padre è morto pochi mesi fa, ha sofferto perché l’ambulanza non è arrivata in tempo per defibrillarlo da un arresto cardiaco, quindi ho avuto la mia esperienza personale di questo e sta fallendo – e se abbiamo messo più tensione sul NHS dando un mandato – a mio parere completamente immorale – allora stiamo per causare un problema più grande quando si tratta del NHS e potrebbe essere ancora più devastante.

… eppure, nonostante tutte le prove, dr. Malhotra, nonostante tutte le prove che i vaccini COVID-19 non fermano la trasmissione e non significativamente fermano la trasmissione per gli scopi che servirebbero a un mandato di vaccino, quindi illogico, nonostante tutte quelle prove certi ambienti continuano a spingere loro. Il mese scorso da The Times, ho un articolo qui, Astra[zeneca] e Pfizer in guerra di nuovo, la nuova riga delle prestazioni del vaccino COVID. Ora, la prima riga dell’articolo si apre: “AstraZeneca ha accusato Pfizer di diffondere informazioni errate sul suo vaccino COVID-19 al culmine del lancio nel Regno Unito”, quindi di nuovo sul retro di questa cosa particolare che ho appena letto a voi, la mia ultima domanda … è in parte forse la ragione per cui, nonostante tutte le prove, alcuni ambienti e certe voci continuano a spingere per, quello che credo e quello che hai confermato sono, mandati vaccinali illogici. Big Pharma sta avendo un’indebita influenza sul nostro governo attraverso il lobbismo?

Assolutamente, sai che abbiamo quello che chiamiamo la cattura aziendale della salute pubblica, e infatti che sai una delle cose che faccio come qualcuno che è interessato alla salute pubblica e alle campagne su molte questioni di anni, sta guardando le cause a monte, andando al percorso delle cause, e c’è qualcosa che penso un termine con cui le persone avranno più familiarità mentre andiamo avanti, si chiama determinanti commerciali della salute magica, quindi questo è strategie e approcci adottati dal settore privato per promuovere prodotti e scelte che sono dannosi per la salute, che è la causa principale della nostra crisi sanitaria. I determinanti commerciali della salute e la collusione tra l’industria farmaceutica, i politici e gli scienziati senior per soldi, che in realtà hanno una responsabilità verso l’integrità pubblica e scientifica, quella collusione per il guadagno finanziario è alle radici del problema.


LinkedIn censors interview with British cardiologist who criticized Pfizer vaccine data coverup

… absolutely shocking but, as you’ve already alluded, not that surprising: look at the history of research integrity from the pharmaceutical industry going back many years … But I think what’s interesting, and even at BMJ don’t do these investigations and publish them unless are very very thorough, and this individual, this lady’s allegations have been independently verified by two other employees, so it’s very likely that what she’s saying is correct.

And it’s obviously very worrying as you’ve already said, that it’s not picked up, this should be international news, major international news, you know that, the Pfizer trial, that pivotal trial has resulted in, you know, that because of that datas millions and millions of people have taken a vaccine.

So the problem is, that we are, as we have been doing for a long time in medicine, doctors, patients, critical decisions are being made on incomplete, biased, and in many cases potentially corrupted, data. The pharmaceutical industry is there, you know, to make profit than actually have a legal responsibility to give the best treatment. So this is the way business is done, and unfortunately the reason why it hasn’t being tackled is, because there’s not been any effective interventions or sanctions that have been put on the pharmaceutics look, something I’ve campaigned for many many years. I actually gave a talk the European Parliament few years ago called Big Food and Big Pharma, Killing for Profit?, that was the name of the title, and one of things I said is, between 2019-14 most of the top ten pharmaceutical companies had paid fines, as criminal activity, around 13 billion dollars for hiding data on harms, illegal
marketing of drugs, manipulation of results. Nothing really seems to change in the system. Just to give you one example – and I’m quoting facts here – so GSK in 2012 paid the biggest settlement in fraud of 3 billion dollars … but you know, they paid 3 billion dollars but they made 25 billions dollars in profit during the period covered by the settlement! Nobody got fired, nobody was jailed.

So this is business as usual for many these companies and I, you know I’ll be very honest with you Maajid, I took some … I’m a doctor, I see patients, I’ve had many vaccines over the years, and I think we need to talk about how this particular vaccine is not similar to other vaccines, because of them all in the same box, I took it under the belief, early on very early on I was helping out new  vaccine sense I was given both doses of vaccine very early on January every time, despite the fact I’m not high risk, but I did it as a duty as a doctor, under the belief – which has clearly now been proven false – that I was gonna protect others, my patients older people, vulnerable people from getting the infection from me, and what’s now very clear, as the state is evolving, is it there’s no so
significant reduction in transmission from taking the vaccine! Now, let’s just also be very clear, you know, I’m pretty convinced that the vaccine most likely does prevent serious serious illness and death, we got some real world data to support that, but it changes the conversation, Maajid, because we then start looking at low risk groups and whether not they’d take the vaccine, and this also by
semantics.  To give an example, if you took a healthy 19 year old, … the risk of dying from COVID-19 is one in a million! they are significantly more likely to die from getting the flu.
So we’re not mandating flu vaccines for children while we’re mandating COVID-19 vaccines, when we also now know it doesn’t stop the spread? So the whole situation is an absolute crazy mess!

… may I, by the way of a second question to answer, what you alluded to at the end of this particular answer of yours, and that is because into 2018 the BMJ also published an article headlined: Drug companies are incentivized to profit not to improve health says report, and the article goes on … this kind of stuff by the way,

government funding for health innovation is subsidizing drug industry profits while providing little public health benefit, a report from leading health economist says. Most new drugs are not meeting public needs while economic and regulatory and
sell tips have created a highly inefficient pharmaceutical sector which spends more on marketing than research and development and focuses the research it does do on profits. This leads to too prohibitively high prices but also to sidelining of treatments aimed at prevention or cure in favor of drugs with long term high volume sales potential

is that possibly, from the BMJ 2018, is that what you think happened here in light of your answer you just gave to my previous question?

Yeah I think so much it is, I think the system is geared, where it doesn’t really protect the public from the excesses and manipulations of industry, feel like so the regulations are poor.
They’re able to get away with this sort of stuff, and this has been a cycle, has been continue for at least two decades and, let me just  give you some perspective here, between 2000 to 2008 of the 667 drugs approved by the FDA in America, also many of these drugs have been licensed over here, only 11% of them were found to be truly innovative as in an imrovement on the previous drug, because what the drug companies do, they just change to few molecules here and there, they don’t get a patent on what seems to be a new blockbuster when it obviously isn’t, we find out later on and then a few years later, when we’ve realized that, they move onto the next drug and the cycle continues. There’s a lot of waste in the system as well but I think that this is something that really needs to be tackled head on. I think the fact that this hasn’t been dealt with by successive governments around the world, means that we are going to continue to have this problem of incomplete data, biased information and then ultimately not getting the best outcomes for patients, people who are trusting of their doctor, and doctors of course are in the same boat because we we are making a clinical decisions on vice information. So the whole system really is a complete mess, and I’m glad to raise issue of prevention, so I was one of the first people in the mainstream as a doctor and internationally, to highlight the link between, we call poor metabolic health excess body fat obesity, and poor outcomes for COVID-19. A modeling studies suggested, if we had a healthier population, possibly half of the deaths in this country would have been avoided, but that isn’t the main focus of the discussion, in fact even despite me saying this and having a few outlets on mainstream media, BBC Sky LBC, I’ve discussed this as well, you know, we know it since the pandemic started and we’re kind of hopefully coming out the other end now, but a significant proportion of the UK population has gained weight, has gotten healthier, we’re now seeing a surge on heart attacks, you know, so actually we didn’t handle this pandemic very well in my view, and we have to think further, and in terms of the mandates, come back to
the mandates issue, I think now that we know that it doesn’t prevent transmission to any significant degree, they should be about informed choice.

If public health officials and vaccine scientists want to encourage more people take the vaccine, fine, but do it through persuasion not through coercion. We should have transparency and not censorship, because this is only going to widen the chasm of distress. We got 100’000 NHS employees at the moment who have not had a single dose of the vaccine because they do not trust either public health officials or the government or even senior scientists. That is a big problem here, and if we mandate it, my fear is – NHS is under so much strain already, emergency care is failing, my own father died a few months ago, suffered because the ambulance didn’t turn up in time to defibrillate him from a cardiac arrest, so I have had my own personal experience of this and it’s failing – and if we have put more strain on the NHS by mandating – in my view completely unethical  mandate – then we’re going to cause a bigger problem when it comes to the NHS and it could be even more devastating.

and yet, despite all the evidence, dr. Malhotra, despite all the evidence that the COVID-19 vaccines do not stop transmission and do not significantly stop transmission for the purposes that would to serve a vaccine mandate, therefore illogical, despite all that evidence certain quarters continue to push them. Last month from The Times, I have a an article here, Astra[zeneca] and Pfizer go to war again, the new row of the COVID jab performance. Now, the first line of the article opens up: «AstraZeneca accused Pfizer of spreading misinformation about it’s COVID-19 vaccine at the height of the UK rollout», so again up off the back of this particular thing I’ve just read to you, my last question to – thank you for joining us – is partly perhaps the reason why, despite all the evidence, certain quarters and certain voices continue to push for, what I believe and what you’ve confirmed arer, illogical vaccine mandates. Is Big Pharma having an undue influence over our government through lobbying?

Absolutely, you know we have what we call the corporate capture of public health, and in fact that you know one of the things I do as someone who’s interested in public health and campaigns on many issues of years, is looking at the upstream causes, going to the route of the causes, and there’s something I think a term people will get more familiar with as we move forward, it’s called a commercial determinants of health magic, so this is strategies and approaches adopted by the private sector to promote products and choices that are detrimental to health, that is the root cause of our healthcare crisis. The commercial determinants of health and the collusion between drug industry, politicians and senior scientists for money, who actually have a responsibility to public and scientific integrity, that collusion for financial gain is at the roots of the problem.