Categorie
Non classé

schiavi del debito

fonte e originale EN sotto

È piuttosto bene che la gente della nazione non capisca il nostro sistema bancario e monetario, perché se lo facesse, credo che ci sarebbe una rivoluzione prima di domani mattina.
Henry Ford, 1922

Sotto questo schema a riserva frazionaria, diventiamo inevitabilmente schiavi del debito di una classe dirigente di élite finanziaria, non perché siano migliori o più intelligenti di chiunque altro, ma perché hanno truccato il sistema per beneficiare loro stessi a spese della maggior parte delle persone sul pianeta.

Catherine Austin Fitts è un’esperta in materia. È stata assistente del segretario agli alloggi e allo sviluppo urbano sotto il presidente George Bush senior e poi consigliere dell’amministrazione Clinton:

mettiamo in piedi il gioco del monopoli e tu vuoi comprare un posto nel parco, quello che posso fare continuamente è semplicemente stampare denaro, darmi più denaro, abbassare il valore del tuo denaro stampandone di più, non importa quanto lavori duramente o quanto successo tu abbia, posso sempre finire per comprarti gratis.
Catherine Austin Fitts

Come mai se tu o io inventiamo denaro si chiama contraffazione, ma se lo fanno le banche è un aumento dell’offerta di denaro?
Come hanno fatto le banche ad avere questo potere?
Questa è Jekyll Island dove nel 1910 i rappresentanti dei Rockefeller, dei Rothschild, dei Morgan e di altri banchieri privati si riunirono in segreto per redigere la legislazione che avrebbe creato la Federal Reserve [Fed].
Ed Griffin ha letteralmente scritto il libro su ciò che è successo a Jekyll Island:

Le banche centrali sono cartelli bancari che si sono messi in società con i rispettivi governi dei paesi in cui operano, e hanno ottenuto un potere monopolistico sulla creazione della massa monetaria della nazione. Questo è ciò che i politici hanno dato loro come regalo, si potrebbe dire, per la partnership. Ora, in cambio cosa hanno fatto i banchieri per i politici? Hanno promesso di creare denaro dal nulla, ora che hanno questo potere legale di farlo ogni volta che il governo ha bisogno.
Ed Griffin

Dal 2008 abbiamo assistito alla più grande corsa alla stampa di denaro falso nella storia registrata.
Questo gioco di prestigio finanziario maschera il costo, nasconde chi è da biasimare e ci lascia come schiavi del debito che lavorano per pagare il conto.
Ho trovato rivelatore il fatto che, nello stesso anno in cui fu fondata la riserva federale, il 1913, fu anche istituito l’Internal Revenue Service [IRS].
Fu poi istituita un’imposta sul reddito in modo che io e voi dovessimo pagare il debito dei politici più gli interessi ai banchieri.

Il problema è che abbiamo un sistema di banche centrali di proprietà privata travestito da un sistema di proprietà del governo.
Ora, se guardate nell’elenco telefonico qui nell’area di Washington DC, cercate la Federal Reserve nelle pagine blu del governo, non è lì: è nelle pagine bianche, proprio accanto alla Federal Express.
È una banca centrale privata.
Bill Still – scrittore, regista The Money Masters

Qual è il giusto rapporto – quale dovrebbe essere il giusto rapporto tra un presidente della Fed e un presidente degli Stati Uniti?
Beh, prima di tutto la Federal Reserve è un’agenzia indipendente, il che significa fondamentalmente che nessun’altra agenzia del governo può annullare le azioni che prendiamo
Alan Greenspan – ex presidente della Fed

nessun’altra agenzia di governo può annullare le azioni che noi prendiamo“.

Abbiamo una banca privata che stampa denaro per conto del Tesoro. La Federal Reserve stampa denaro su un sistema basato sul debito che crea scarsità, ma mette un gruppo di addetti ai lavori nella posizione di avere accesso a tutti i dati sull’economia – quello che facciamo noi.
Così si ha un piccolo gruppo di banchieri che capiscono i dati su come funziona il denaro nell’economia, e questo dà loro la possibilità di stampare denaro in modo che gli addetti ai lavori siano protetti e tutti gli altri siano messi in difficoltà.
Catherine Austin Fitts

Catherine ha continuato a paragonare un’economia sana ad un toro vibrante, equilibrato, che scorre liberamente e che è pieno di energia, in contrasto a ciò che sta accadendo nella nostra attuale economia:

Quello che avete è un sistema molto dinamico che sta cercando di ottimizzare, ma intrecciato al suo interno avete una tenia.
Il modo in cui la tenia lavora nel tuo corpo è che inietta le sostanze chimiche nel tuo corpo e ti fa desiderare ciò che è buono per la tenia e cattivo per te.
Hai un parassita che sta manipolando e si sta ingozzando a spese del tutto.
Catherine Austin Fitts

Viviamo in un’economia da tenia, dove l’élite finanziaria è il verme solitario e si sta nutrendo di noi.
E non gli piace quando la gente fa saltare la loro copertura: dopo che Catherine ha iniziato a esporre la corruzione del governo ai più alti livelli, l’FBI ha fatto irruzione nella sua azienda e ha cessato i suoi beni.
È stata trascinata in tribunale per dieci anni prima di essere dichiarata innocente.

Così abbiamo la Federal Reserve, una società privata, con il monopolio della creazione di denaro, ma senza responsabilità, sostenuta da un governo con il monopolio della forza.

Al paese la Fed è stata venduta come un’istituzione che avrebbe aiutato a stabilizzare l’economia e a rimanere indipendente dalla politica, ma in realtà in quasi un secolo di esistenza la Federal Reserve ha fatto proprio il contrario: da quando hanno preso il comando siamo stati derubati attraverso l’inflazione e il potere d’acquisto del dollaro è diminuito più del 96%, e il divario di ricchezza rende chiaro che la maggior parte del denaro va a pochissimi:

A livello globale, il 2% più ricco degli adulti possiede più del 50% dei beni.
Negli Stati Uniti l’1% più ricco possiede più beni del 90% della popolazione messa insieme.

Solo sedici anni dopo che la Federal Reserve era al potere, l’America ha sperimentato la Grande Depressione.
La mia ricerca ha rivelato che prima del grande crollo del 1929 i banchieri d’élite tirarono fuori i loro soldi dal mercato azionario, dopo il crollo usarono quei soldi per comprare azioni a basso costo e piccole banche in fallimento per pochi spiccioli.

Tra i banchieri che consolidarono la loro ricchezza in questo modo c’erano: i Rothschild, i Rockefeller e i Morgan.
Uno scenario simile si è verificato nel crollo finanziario del 2008, con gli stessi banchieri che ne hanno beneficiato: negli anni precedenti il crollo le più grandi banche, tra cui Bank of America, City Group e Chase, controllate dai Rothschild, Rockefeller e Morgans, stavano impacchettando e scambiando prestiti tossici che sapevano che alla fine sarebbero falliti.

Proprio come mettere arance marce in una scatola e venderle come di grado AAA, i raggruppatori del debito sapevano che era solo una questione di tempo prima che qualcuno aprisse quella scatola e vedesse che il contenuto era senza valore, dato che erano loro ad aver confezionato le scatole in primo luogo.
Quando le arance marce – quello di cui sentiamo parlare sono i prestiti non validi, i derivati e i credit default swap – sono stati finalmente scoperti, tutti ne sono stati colpiti: la gente ha perso la casa, il lavoro, le loro imprese e le loro pensioni.
Nel frattempo le più grandi banche che hanno creato il problema sono state quelle che sono state salvate.

Perché? Perché la Federal Reserve ha dato trilioni alle banche anche se la maggioranza degli americani era contraria al loro salvataggio, e perché non aiutare i più bisognosi piuttosto che i responsabili del crollo finanziario?

La mia ricerca mi ha portato a credere che le stesse persone che hanno creato la Federal Reserve – i Rothschild, i Rockefeller e i Morgan – la controllano ancora e usano questo schema per salvarsi a nostre spese.

[Le banche] sono ancora la lobby più potente a Capitol Hill e, francamente, possiedono il posto
Sen. Dick Durbin – aprile 2009

Sono convinto che il quasi crollo dell’economia nel 2008 sia stato il risultato di uno schema orchestrato di pump-and-dump, progettato ed eseguito dai grandi banchieri per consolidare ricchezza e potere.

David Icke spiega come vede la Federal Reserve truccare i cosiddetti cicli economici:

La fase uno è come gettare una lenza da pesca
Fase uno: si mettono in circolazione molte unità di scambio di denaro, lo si fa spingendo i tassi d’interesse verso il basso, facendo molti prestiti.
Questa è la parte del ciclo che chiamiamo boom, perché ci sono molte unità di scambio in circolazione, c’è molto denaro che cambia di mano, questo genera molta attività economica, che genera posti di lavoro e, poiché sempre più denaro viene speso, c’è più domanda così le aziende prendono più prestiti e denaro fresco per aumentare la loro produzione. Le persone diventano fiduciose nella loro vita quotidiana: “sai, lavoro per questa azienda, hanno un sacco di ordini”, “ah sta andando davvero bene”, “il mio lavoro è sicuro, ti dico cosa possiamo avere, una casa più grande” …
Poi cominciano a cambiarlo [seconda fase].
Quello che fanno è tirare la lenza, spingono i tassi d’interesse verso l’alto: ora meno persone prendono prestiti, e rendono comunque più forti i criteri per avere un prestito dalla banca,
e inoltre ora che i tassi d’interesse sono saliti, una parte maggiore del reddito delle persone va a ripagare gli interessi extra e non viene fatta circolare per comprare cose. Improvvisamente non c’è più tanto denaro in circolazione e quindi si comprano meno cose, le aziende cominciano a scendere in termini di profitti, cominciano a perdere posti di lavoro e a fallire. La gente perde il lavoro, non può più pagare il mutuo della grande casa che aveva preso nei tempi buoni.
Ora, quello che le banche stanno facendo è cominciare a tirare la lenza perché, man mano che vanno in bancarotta – aziende e individui – le banche ottengono la vera ricchezza, la proprietà, la terra, le risorse che avevano firmato per il prestito, quasi cifre sullo schermo.
Ora, questo ciclo economico di lenza fuori / lenza dentro – molte unità in circolazione / tirarle dentro – va avanti da secoli.
Ciò che ha fatto, ha rubato e accumulato la vera ricchezza del mondo nelle mani di pochi.
David Icke – ricercatore, autore di The Biggest Secret

Datemi il controllo della valuta di una nazione
e non mi interessa chi fa le leggi.
barone sindaco Amschel Rothschild

A livello internazionale, i banchieri centrali usano la Banca Mondiale [BM] e il Fondo Monetario Internazionale [FMI] per fare più soldi, mentre sfruttano le risorse dei paesi a cui prestano, mandandoli in bancarotta nel processo.
La banca centrale delle banche centrali è la Banca dei Regolamenti Internazionali [BIS] creata dai Rothschild.
L’élite si sta posizionando per controllare l’accesso a praticamente tutto ciò di cui abbiamo bisogno per sopravvivere:

Non importa dove vai nel mondo, il denaro è controllato dal sistema bancario.
Decidono se la gente mangia o non mangia, chi è milionario e chi vive con meno di un dollaro al giorno.
Chi controlla il denaro controlla il mondo, e pochissimi controllano il denaro.
David Icke – ricercatore, autore di The Biggest Secret

A questo punto la mia visione del mondo era stata stravolta.
Stavo lottando con la realizzazione che il fallimento e la sofferenza di tanti è in realtà il successo e l’appagamento di pochi: l’élite dei banchieri centrali che ha ingannato il mondo per lasciargli creare il denaro. Hanno già grandi fortune, quindi qual è il loro scopo?
Qual è la loro agenda finale?

Scoprire l’agenda del dominio mondiale

Quando un uomo onesto scopre di essersi sbagliato,
o smette di essere in errore,
o smette di essere onesto.
anonimo

 


It is well enough that people of the nation do not understand our banking and monetary system, for if they did, I believe there would be a revolution before tomorrow morning.
Hery Ford, 1922

Under this fractional reserve scheme, we inevitably become debt-slaves to a ruling class of financial elite, not because they are better or smarter than anyone else, but because they have rigged the system to benefit themselves at the expense of most people on the planet.

Catherine Austin Fitts is an expert on this issue. She was an assistant secretary of housing and urban development under president George Bush senior and then an adviser to the Clinton administration:

let’s set up the game of monopoly and you wanna buy park place,
what I can continually do is just print money, give myself more money, lower the value of your money by printing more, no matter how hard working you are or how successful you are, I can always end up buying you for free.
Catherine Austin Fitts

So how come if you or I make up money it’s called counterfeiting but if the banks do it it’s increasing the money supply?
How did the banks get this power?
This is Jekyll Island where in 1910 representatives from the Rockefellers, Rothschilds, Morgans and other private bankers gathered secretly to draft the legislation that would create the Federal Reserve [Fed].
Ed Griffin literally wrote the book on what happened at Jekyll Island:

Central banks are banking cartels which have gone into partnership with the respective governments in the countries where they operate, and they’ve been given monopolistic power over the creation of the nation’s money supply. That’s what the politicians handed to them as a gift, you might say, for the partnership. Now, in return what did the bankers do for the politicians? they promise to create money out of nothing, now that they got this legal power to do it anytime the government needs.
Ed Griffin

Since 2008 we witnessed the greatest fake money printing run in recorded history.
This financial sleight of hand disguises the cost, hides who’s to blame and leaves us as debt-slaves working to pay off the bill.
I found it revealing that, in the same year the federal reserve was founded, 1913, the Internal Revenue Service [IRS] was also established.
An income tax was then instigated so you and I would have to pay the politician’s debt plus interest to the bankers.

The problem is, we have a privately-owned central bank system
states disguised as a government-owned system.
Now, if you look in the telephone book here in the Washington DC area, look up for Federal Reserve in the blue government pages, it’s not there: it’s in the white pages, right next to Federal Express.
It’s a privately-owned central bank.
Bill Still – writer, director The Money Masters

What is the proper relationship – what should be the proper relationship between a chairman of the Fed and a president of the United State?
Well first of all the Federal Reserve is an independent agency, that means basically that no other agency of government which can overrule actions that we take
Alan Greenspan – former chairmain Fed

no other agency of government which can overrule actions that we take

We have a private bank that prints money on behalf of the Treasury. The Federal Reserve prints money on a debt-based system which creates scarcity, but it puts a group of insiders in a position of having access to all the data about the economy – what we do.
So you have a small group of bankers who understand the data on how the money works in the economy, and it gives them the ability to print money in a way that the insiders are protected and everybody else is straited.
Catherine Austin Fitts

Catherine went on to compare a healthy economy to a vibrant torus, balanced, freely flowing and energized throughout, in contrast
to what’s happening in our current economy:

What what you have is, a system that’s very dynamic and it’s trying to optimize, but intertwined in the core of it you have a tapeworm.
The way a tapeworm works in your body is, it injects the chemicals into your body and makes you crave what’s good for the tapeworm, and bad for you.
You have a parasite that’s very much manipulating and in gorging itself at the expense of the whole.
Catherine Austin Fitts

We live in a tapeworm-economy, where the financial elite are the tapeworm and they’re feeding on us.
And they don’t like it when people blow their cover: after Catherine began exposing government corruption at the highest levels, the FBI raided her company and ceased it’s assets.
She was dragged through the courts for ten years before being found innocent.

So we’ve got the Federal Reserve, a privately-owned corporation, with a monopoly on creating money, but with no accountability, backed up by a government with a monopoly on force.

The country got sold on the Fed as an institution that would help stabilize the economy and remain independent of politics, but in fact in close to a century of existence the Federal Reserve has done just the opposite: since they took charge we’ve been robbed through inflation and the purchasing power of the dollar has declined more than 96 percent, and the wealth gap makes it clear most of the money is going to a very few:

Globally, the richest 2% of adults own more than 50% of the assets.
In the US the richest 1% owns more asstes than 90% of the population combined.

Only sixteen years after the Federal Reserve was in power, America experienced the Great Depression.
My research revealed that before the big crash in 1929 the elite bankers pulled their money out of the stock market, after the crash they used that money to buy up cheap stocks and smaller failing banks for pennies on the dollar.

Among the bankers who consolidated their wealth this way were: the Rothschilds, the Rockefellers and the Morgans.
A similar scenario played out in the 2008 financial collapse, with the same bankers benefiting: in the years leading up to the collapse the biggest banks, including Bank of America, City Group and Chase, controlled by the Rothschilds Rockefellers and Morgans,
were bundling and trading bad loans that they knew would eventually fail.

Just like putting rotten oranges in a box and selling them as grade AAA, the bundlers of the debt knew it was only a matter of time before someone would open that box and see that the content was worthless, since they were the ones who packed the boxes in the first place.
When the rotten oranges – what we hear about is, unsound loans, derivatives and credit default swaps – were finally discovered, everyone was impacted: people lost their homes, their jobs,
their businesses and their retirements.
Meanwhile the biggest banks who created the problem in the first place where the ones who got bailed out.

Why’s that? Why would the Federal Reserve give trillions to the banks even though the majority of americans were against bailing them out, and why not help those most in need rather than the perpetrators of the financial collapse?

My research led me to believe that the same people who created the Federal Reserve – the Rothschilds the Rockefellers and Morgans – still control it and they use this scheme to bail themselves out at our expense.

[the banks] are still the most powerful lobby on Capitol Hill, and they, frankly, own the place
Sen. Dick Durbin – Apr 2009

I’m convinced that the near collapse of the economy in 2008 resulted from an orchestrated pump-and-dump scheme, designed and executed by the big bankers to consolidate wealth and power.

David Icke explains how he sees the Federal Reserve rigging the so called business cycles:

Stage one is like throwing a fishing line out
Stage one: you put lots of money units of exchange into circulation, you do this by pushing interest rates down, by making lots of loans.
This is the part of the cycle we call a boom, because there’s lots of units of exchange in circulation, there’s lots of money changing hands, that generates lots of economic activity, that generates jobs and, as more and more money is spent, there’s more demand so companies take out more loans and fresh air money to increase their production. People get confident in their everyday lives: “you know, I work for this company, they’ve got lots of orders“, “ah it’s really going great“, “my job’s safe, I tell you what we can have, a bigger house” …
Then they start to change it [stage two].
What they do is, they pull the fishing line in, they push interest rates up: now fewer people are taking out loans, and they make the criteria for having a loan from the bank stronger anyway,
and also now as interest rates have gone up, a larger part of people’s income is going to pay back the extra interest and not being circulated in buying things. Suddenly there’s nothing like as much money in circulation and therefore fewer things are being bought, companies start to go down in terms of their profits, they start to shed jobs and they start the go out of business. People lose their jobs, they can’t pay the mortgage anymore of the big house they took out in the good times.
Now, what the banks are doing is starting to reel the fishing line in because, as they go bankrupt – companies and individuals – banks get the real wealth the property, the land, the resources that they had signed to them for lending nearly figures on the screen.
Now, this economic cycle of fishing line out / fishing line back – lots of units in circulation / pull them in – has been going on for centuries.
What it’s done, it’s stolen and accumulated the real wealth of the world in the hands of the few.
David Icke – researcher, author The Biggest Secret

Give me control over a nation’s currency
and I care not who makes the laws.
— baron mayor Amschel Rothschild

At the international level, central bankers use the World Bank [WB] and the International Monetary Fund [IMF] to make more money, while exploiting the resources of countries they lend to, bankrupting them in the process.
The central bank of central banks is the Rothschild-created Bank for International Settlements [BIS]
The elite are positioning themselves to control access to virtually everything we need to survive:

No matter where you go in the world, the money is controlled by the banking system.
They decide if people eat or if they don’t eat, who’s a millionaire and who lives on less than a dollar a day.
Who controls the money controls the world, and a very few control the money.
David Icke – researcher, author The Biggest Secret

At this point my view of the world had been turned upside down.
I was struggling with the realisation that the failure and suffering of so many is actually success and fulfillment for a few: the elite central bankers who fooled the world into letting them create money. They already have vast fortunes so what is their endgame?
What is their ultimate agenda?

Uncovering the World Domination Agenda

When a honest man discovers he is mistaken,
he either cease being mistaken,
or cease being honest.
anonymous

Fonte FRI


Catherine Austin Fitts Interview – COVID Rollback Illusion, Vax Ingredients & Financial Enslavement

PlanetLockdownFilm – full interviews #catherine.austin.fitts

Catherine Austin Fitts: Come affrontare il Grande Reset Finanziario alle porte

Mentre l’italiano medio è fermo al livello “Cosa è AdBlock?” le élite continuano a preparare il terreno alle CBDC.

https://tv.infowars.com/index/display/category/dailyshows/id/12161