Categorie
Non classé

altri sentieri

Più che agire reagiamo,
siamo abituati per routine …
succede una cosa reagiamo così,
ne succede un’altra cosa reagiamo cosà …
E andiamo avanti,
in una serie di comportamenti già stabiliti,
fissati, con pochissime varianti …
e con pochissima libertà.

… allora capisco che chi, come i miei vecchi colleghi,
fanno le stesse cose di trent’anni fa,
pensino che sono andato matto,
ma, credimi, non sono andato matto!
Non sono andato matto per niente:
ho preso un’altra strada,
voglio vedere cosa c’è sui sentieri,
ho lasciato l’autostrada …
Non m’interessano più gli autogrill e camminare a 200 all’ora …
Voglio andare più piano e su altre strade,
che forse conducono altrove
o forse conducono da nessuna parte,
ma almeno ho provato.

Tiziano Terzani

Fonte Awake432hz